Milly Carlucci Rifatta – Prima e Dopo

Milly Carlucci rifattaMilly Carlucci è rifatta e questo non è una novità! In queste foto possiamo vedere come era prima (nel 1991 durante Scommettiamo che..) e come è ora. Per la bravissima conduttrice Rai il tempo sembra non passare mai, anzi sembra ringiovanire, forse anche grazie al look più moderno. Sicuramente Milly Carlucci si è rifatta le labbra e gli zigomi e molto probabilmente anche il seno.

Come giudichi la trasformazione fisica di Milly Carlucci?

Questa voce è stata pubblicata in e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Milly Carlucci Rifatta – Prima e Dopo

  1. Antome scrive:

    Non mi sembra rifatta a differenza di sua sorella, almeno così ha dichiarato. Non vi pare oltretutto essendo più anziana della sorella Gabriella che logicamente dovrebbe essere lei ad essersi rifatta per prima, se così fosse l’avrebbe plausibilemente consigliato alla sorella per l’ottimo lavoro svolto!

    Visto il lavoro che è un eufemismo definire sgradevole svolto su Gabriella, com’è che non ci sono notizie di ricorsi o controversie da parte sua, visto che avrebbe tutte le ragioni di volere i soldi indietro.

    Ve lo dico perchè un’altra bella donna che sembra quasi migliorare col tempo è Laura Morante, che affermò diverse volte l’ultima recentemente di avere terrore di finire sotto i ferri, oltre ad altre motivazioni etiche, infatti afferma che una donna deve far valere il fascino della maturità e mantenersi in forma dal di dentro (vabbè più o meno). Per cui non escludo un assiduo programma di ginnastica facciale. Se non ci credete guardate Tom Hagerty, ha ora 80 anni ma ne aveva comunque 74 nella foto più recente che si può trovare di lui.
    Lo so è difficile anche per me credere che non abbia fatto alcun intervento e questo è un’altro discorso, c’è da dire però che c’è una foto di lui sempre ultrasettantenne a torso nudo che usa un attrezzo da ginnastica e beh che dire, questo è più difficile sia il risultato di una chirurgia estetica, avrebbe dovuto spendere centinaia di migliaia di dollari tra liposuzioni e asportazioni di pelle. Vediamo infatti un uomo senza un filo di pancia con addominali e pettorali più che discreti e muscoli e pelle delle braccia ancora tonici!
    Se è possibile mantenere così il fisico tramite l’esercizio a quest’età, perchè non la faccia con la ginnastica facciale?

  2. Pippi scrive:

    si è rifatta che sembra una bambolina di 57 anni — r i d i c o l a — lasciate vedere il trascorrere del tempo

  3. Maria scrive:

    Secondo me la Milly Carlucci si è rifatta tutto, sembra una donna di 30 anni, è ridicola finirà come “la morte ti fa bella”. Oltrettutto sembra un robot, è rigida, no ha personalità: assolutamente finta

  4. Lisa scrive:

    A me non sembra per niente rifatta la Carlucci; nella foto a sinistra è più giovane ed erano anni di moda strana.
    Oggi è una donna di gran classe, labbra naturali; forse tempo fa si è gonfiata gli zigomi, ma probabilmente lo farà con acido ialuronico che dona aspetto naturale.
    Le rifatte si vedono benissimo… guardate per esempio Nina Moric o Valeria Marini che sono più giovani e davvero dei mostri.

    La Carlucci semmai è insopportabile per come parla e, soprattutto, per come gesticola.

  5. JK scrive:

    Che donna insopportabile e finta, è chiaro che sia completamente rifatta.
    Un’ ultracinquantenne non può avere quella pelle

  6. ale scrive:

    Forse in viso ma di certo non il seno. E’ evidente che c’è l’ha sempre tale e quale. E infatti non ci sono delle foto che dimostrano il contrario.

  7. Arnaldo scrive:

    Cesso stratosferico,rifatta,finta,insopportabile.
    Benedetta non so da chi si ripropone all’infinito come pippo baudo con un tono da davanti e dietro liceo ma sottosotto museo.
    60 anni che non si vedono ma che a fatica si sopportano e vattinne con tutte le belle e brave giovani che ci sono, molla l’osso milfona.
    Probabilmente e’ una campionessa a fare i pampini.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>